Home / La Ricetta / Carciofi ai quattro succhi
10 marzo, 2015

Carciofi ai quattro succhi

Posted in : Antipasto, Contorni, Ricette, Senza Glutine, Vegana, Vegetariana on by : zoster Tag:, , , , ,

Durante i grandi pranzi del settecento e dell’ottocento si usava, tra una portata e l’altra, offrire intramezzi o tornagusti che servivano a pulire e rinfrescare il palato. Potevano consistere in una granita (acidula come quella di limone o profumata come quella di gelsomino) o in un intingolo dai sapori forti come questa ricetta palermitana.

La discussione sul forum, di Silvana(anavlis)

Carciofi ai quattro succhi
BigOven - Save recipe or add to grocery list
Print Recipe
Porzioni
8 persone
Porzioni
8 persone
Carciofi ai quattro succhi
BigOven - Save recipe or add to grocery list
Print Recipe
Porzioni
8 persone
Porzioni
8 persone
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Pulire bene i carciofi togliendo le parti dure.
  2. Tagliarli a metà o in quarti se grossi e metterli in acqua acidulata(con abbondante succo di limone, non incluso nell'elenco ingredienti).
  3. Tagliare le cipolle in fette molto sottili. Mettere i carciofi e le cipolle in un tegame e aggiungere l’olio, i succhi, l’aceto, l’acqua e poco sale.
  4. Cuocere a fuoco basso finché i carciofi non siano teneri, ma mantengano la loro forma (circa 15-20 minuti). Togliere i carciofi e mettere in un piatto da portata.
  5. Fare restringere il sugo finchè risulti piuttosto spesso. Aggiungere i capperi, le acciughe, lo zucchero (la quantità esatta dipende dall’intensità dell’aceto) e correggere il sale se necessario. *vedi nota a fondo pagina
  6. Versare il sugo sopra i carciofi e servire a temperatura ambiente.
Recipe Notes

*Il sugo sarà ancora più raffinato se lo si frulla - dopo si restringe sul fuoco - alla fine si aggiungono i capperi e le acciughe spezzettate finemente

Condividi questa Ricetta